IL CAMBIAMENTO...

CAMBIAMENTO…nello sport e nella vita!

Opsss….le cose non vanno come vorrei, non mi sento proprio bene con me stesso, con gli altri…il lavoro non va come vorrei, la famiglia sembra complessa, nello SPORT non rendo come vorrei…

Attenzione!!! Ci sono dei campanelli di allarme nella nostra vita che ci danno la spinta per CAMBIARE QUALCOSA. Ci sono momenti in cui la sensazione di essere bloccati ci attanaglia o ci rende inquieti e con il desiderio di aspettare che accada qualcosa o di farlo accadere.

Ci sono persone molto disponibili al cambiamento – alcune ,anzi, non vivono senza e lo cercano continuamente-, altre davvero resistenti che preferiscono avere il fiato corto, gestire le sensazioni di fatica per paura o timore di cambiare qualcosa. 

Il bisogno di SICUREZZA si qualifica come uno dei fondamentali per la nostra esistenza, ma talvolta riuscire a fare un passetto, anche senza aspettare che QUALCOSA ACCADA , ci libera dalle sensazioni di blocco per poi scoprire che, magari, non era cosi’male….

Ci sono quattro passi fondamentali per il CAMBIAMENTO…. e se li guardiamo bene sono quelli che ci permettono di imparare a guidare una macchina e poi arrivare a farlo senza pensarci. Oppure , restando nel nostro sport, ci permettono di imparare uno sport – penso al TENNIS, per esempio- in cui partiamo dalle basi per arrivare a giocare in automatico nei fondamentali, riuscendo a concentare le energie anche sul gioco, sulla tattica e sull’avversario. 

I 4 PASSI DEL CAMBIAMENTO

 

Iniziamo a giocare a tennis….andiamo a comprare una racchetta da principianti- o una favolosa se puntiamo in alto- e prendiamo qualche lezione per passare dall’incompetenza inconsapevole – in cui forse non stiamo cosi’male e ci chiediamo “chi ce lo fa fare?”, all’incompetenza consapevole.  Affrontiamo lezioni,momenti di crisi, di fatica in cui il maestro ci sostiene e ci allena. 

Proseguiamo per arrivare ad una competenza consapevole attraverso l’esplorazione del gioco tennis e l’imitazione del maestro e degli altri con cui gioco…alla fine arriveremo alla competenza inconsapevole in cui riusciamo a giocare in automatico, non dobbiamo controllare la posizione, l’apertura, ma possiamo avere delle basi assodate e dedicarci anche alla tattica di gioco.

Ora siamo pronti per affrontare qualche incontro serio o  torneo !

E questo per il tennis, come esempio….pensiamo alla vita quotidiana e , se sentiamo che serve un CAMBIAMENTO, proviamo a vedere in quale fase siamo e come fare un piccolo progetto per affrontare i passi necessari con calma e pazienza. Consocendo i passi, avremo meno timori ed il CAMBIAMENTO sara’ facile, perfino divertente…come una sfida…come una BELLA PARTITA DI TENNIS!!!

Condividi con i tuoi amici su:  

Articoli del Blog

CONTRO L'INTESTINO PIGRO TANTO MOVIMENTO E L'USO DELLE ERBE

COME COMBATTERE IL MAL D'AUTUNNO

COME CURARE LE DISTORSIONI

VIAGGIARE IN SALUTE

PAUSE SOSPETTE E DOLORI AL POLPACCIO

I CANNELLI DI ZOLFO

SCHIENA FLESSIBILE ED ELASTICA IN 6 MOSSE

IL SALE COME ASSUMERLO AL MEGLIO

IL BUONUMORE SALE DAI PIEDI

L'ENERGIA TRAVOLGENTE DEL SAMBA FIT

BELLEZZA IN BICICLETTA

TUTTI PAZZI PER IL BEACH TENNIS

IL VIRTUAL TRAINER

COME COMBATTERE IL TORCICOLLO

I FATTORI DI RISCHIO DELLE MALATTIE CARDIOVASCOLARI del DOTT. MARIO TRIVELLATO

Eventi

I NOSTRI NAZIONALI DI KICKBOXING E TAEKWONDO

RBREMEDIA TRA GLI SPONSOR DI ALEP

Una vittoria dopo l'altra per il IL NUOVO VOLTO RB 2015

IL CONFLITTO NELLO SPORT E NELLA VITA

IL CAMBIAMENTO...

DOLORI E BLOCCHI EMOTIVI

LO SPORT, IL TRAUMA E LA RESILIENZA

LA RUOTA DEL CAMBIAMENTO

PSICOLOGIA POSTURALE Dott.ssa Bonato

SPORT E AUTOSTIMA Dott.ssa Bonato

SPORT E BENESSERE, SPORT È BENESSERE- Dott.ssa Bonato

Interviste Esclusive

Rosanna Martin - Campionessa di Corsa